Puntata USA 8 Maggio: Katie spara a Quinn, Maya torna a Los Angeles

Carissimi, ben ritrovati con i nostri spoiler. Quanto vi sono mancati, da 1 a 10 gli spetteguless da Beverly Hills?! A me troppo. In queste settimane sono stata in Spagna, uno dei pochi paesi europei dove NON trasmettono B&B: sacrilegio, e mille volte sacrilegio! Del resto, nella madre-patria delle telenovelas, sarebbe ben più sacrilego per loro trasmettere una Soap americana, pertanto, in quel poco lasso di tempo che ho passato in albergo o in casa mi sono dovuta consolare con EVA LA TRAILERA, storia di una donna bellissima e affascinante – tipo una Donna Francisca più giovane e bona – che in gioventù, per mantenere la famiglia, ha fatto qualsiasi lavoro, compreso anche la camionista o “camionera” come se dice in Spagna. Oppure LA DONA, storia di un’altra stronzaccia à la Donna Cayetana, a capo di un’impresa edile. Insomma, già le trame fanno ridere così, vi risparmio il TRASH a cui ho assistito. Espana te quiero mucho! ❤

Ma veniamo a noi, e riassumiamo brevemente quello che sta succedendo a Beverly Hills. Abbiamo due storyline prevalenti al momento, una che riguarda la tresca Ridge-Quinn, l’altra su Maya e Nicole e relativi problemi ginecologici. E io inizierei subito con le sorelle Avant: Maya e Rick sono partiti per Parigi per un servizio fotografico di Maya e alcuni appuntamenti di lavoro di Rick all’International. In questo frangente, Nicole scopre di non poter avere figli – cosa non definitiva per i medici che l’hanno visitata, ma è bastata a fare innescare tutta la storia del legame con Lizzy, del fatto che lei è sua madre biologica, e per 2-3 giorni in più che Maya si è trattenuta in Francia per il servizio fotografico, apriti cielo, a momenti Maya è la peggiore madre della terra blablabla. Julius, il padre, spinge Nicole a riconoscere il legame speciale che ha con Lizzy e sottolinea quanto sia ingiusto che Maya se ne stia in giro per il mondo a fare la modella, mentre Nicole, che vive a LA stabilmente, non può avere figli.

1e5

Cioè Julius è come sempre coerente con il 1800 da cui proviene: se una donna lavora NON PUO’ fare la madre. Eccheddiamine, per una settimana scarsa fuori città! Ovviamente questo è il pretesto più stupido, ma perfetto, per innescare il dramma nel clan Avant e magari, chissà, anche nella storia tra Rick e Maya. Trovo però oltremodo disgustoso che si inciti anche solo velatamente la madre surrogata a far valere sul bambino quei diritti a cui aveva deliberatamente e spontaneamente rinunciato. Ma ribadisco, è proprio questa l’essenza di un dramma: puntare il dito sui nervi scoperti, e chi s’è visto s’è visto! Vedremo, dunque!

E passiamo alla succulenta tresca tra Ridge e Quinn, che ci sta intrattenendo da quasi un anno ormai. Ora, alla luce degli eventi, ricapitolando, questi due:

  1. NON hanno SAXATO;
  2. NON si sono fatti dichiarazioni d’amore strappalacrime;
  3. NON s’è vista manco na mezza scena davvero hot, alla Steffy e Liam della serie STRAPPAMI I VESTITI;

Cioè, questi non rispecchiano alcun canone dell’inciucio classico soappistico. Per di più non si piacciono nemmeno – Ridge lo ha ribadito nelle ultime puntate – e che sia vero o no, a me pare vero, perché quando qualcuno ti piace non riesci ad accettare che stia con qualcun altro: Ridge dovrebbe sbroccare all’idea che Reginè si corichi con suo padre, per dire, ma è del tutto indifferente a ciò.

tumblr_nby9x4sgi81tqcg6no1_500

Ribadisco ancora una volta che i due non hanno un briciolo di alchimia, ERGO, il fatto che abbiano introdotto la variante-KATIE, per di più fori de capoccia, è un colpo da 90. Katie Logan lavora-va alla Forrester poiché, sotto ricatto, aveva costretto Reginè ad assumerla nel team accessori e gioielli insieme a lei ed Ivy, minacciando di rivelare ad Eric la tresca di lei con Ridge altrimenti. Non so perché – mi è sfuggito questo passaggio – Katie viene licenziata e furiosa di rabbia prende la pistola di Charlie e tenta di ammazzare Quinn. Sì, avete capito bene.

1e1

1e2

Purtroppo la pistola era scarica, e per di più entra Ridge a difendere Reginè, cosa che fa incazzare ancor di più zia Katie, che è diventata una stalker come noi STAGISTE: stessi binocoli, ma almeno noi spiamo Thomas!

1e6

1e7

A nulla vale il tentativo di Ivy di calmarla, Katie è furiosa e gliene dice quattro, affermando che non riesce a capire come mai Ivy abbia questa stupida lealtà e deferenza nei confronti di Reginè quando l’ha buttata da un ponte, tradisce suo zio, e la tratta come una mmerda al lavoro (yes, ha detto proprio così!)….

1e8

1e9

E per finire BANG BANG!

1e10

1e11

Sarà schiattata Quinn?! Purtroppo credo di no! Purtroppo, perché credo che questo sia un ennesimo e balordo tentativo di Bell di farne una “vittima” solo per farci dimenticare la vecchia Reginè: quella che cercava di ammazzare gente, quella che spingeva Ivy nella Senna, Hope giù da una scala, che rinchiudeva Liam nella sauna, in ascensore, oppure in una baita abusando di lui. Io ho sempre avuto buona memoria, e queste cose orrende non le dimenticherò MAI, caro Bradley, né tutte le gastriti che ho avuto durante il periodo-Topanga – che solo a leggere il nome Topanga mi risale il cenone del 2010. Per cui, anche se Reginè non schiatterà, comunque non mi dispiacerà affatto vederla crepare di terrore ogni giorno all’idea di essere oggetto delle mire di una “pazza” e fuori controllo Katie Logan. Noi PADRINE avremo la nostra vendetta, in questa vita o in questa! 😛 #TeamZiaKatie

xoxo Steffy

Puntata USA 23 Maggio: Ridge e Steffy assumono Zende, Nicole riceve una brutta notizia

Insomma, Nicole Avant è di gran lunga la donna MAINAGIOIA dell’anno. Dopo aver subito corna e stra-corna, nonché aver comunque sposato uno come Zende, il cui livello intellettuale è quasi pari quello di Wyatt, altresì dopo aver offerto, generosamente, il suo corpo e i suoi ovuli affinchè Rick e Maya avessero una figlia, trac, il destino di sicuro, ancora una volta, non è dalla sua parte. Da quando ha sposato Zende, infatti, i due stanno cercando di avere un bambino, ma Nicole sta riscontrando qualche problema nel rimanere incinta. E’ qui che interviene la Dottoressa Caspary, la famigerata ginecologa che a noi fan di Beautiful ricorda solo cose altamente raccapriccianti – tipo lo scambio di ovuli tra Brooke e Taylor, affidato incoscientemente a Carl Ferrett! – oppure diagnosi totalmente sballate – tipo l’infertilità di Steffy costatale DUE ANNI di reumatismi in quel di Parigi e pene e sofferenze senza LLIAM – il tutto per giustificare un’orrenda operazione di espianto del feto dopo l’incidente in moto, condotta con assoluta imprudenza da parte dei medici. Mala sanità a Beverly Hills, PARLIAMONE!

tumblr_nl9av62WCT1s7ub96o1_4001

Anche a sto giro, la Caspary offre una diagnosi sullo stato di salute di Nicole che a me, personalmente, pare fare acqua da tutte le parti. La Caspary infatti sostiene che Nicole potrebbe essere infertile – quindi non capace di concepire – in quanto il parto precedente – quello di Lizzy, figlia di Rick e Maya – ha provocato determinate lesioni all’utero – tutto ciò teorizzato senza aver nemmeno fatto uno straccio di ecografia -, a causa delle quali le tube di falloppio non sono in grado di ricevere l’ovulo perché questo si posizioni nell’utero e altre robe scientifiche di cui mi guardo bene dal discutere: insomma, stando alla Caspary, o potrebbe non rimanere mai più incinta oppure potrebbe non essere capace di portare a termine una gravidanza.

1d17

1d18

Nicole è devastata dalla notizia, non riesce a crederlo né ad accettarlo. La dottoressa, dopo averla giustamente allarmata a bestia, le dice che questa è SOLO una probabilità: la ginecologia non considera sterile una donna se non dopo un anno intero di rapporti non protetti. Fatto sta che questa è comunque una possibilità da tenere in considerazione. La preoccupazione di Nicole ora consiste nel doverlo rivelare a Zende: questa cosa metterà in crisi il loro matrimonio?! Quanto ci scommettete che “si lasciano” e la prima sera che lei va ACCIDENTALMENTE con un altro che non sia Zende rimane incinta e/o simili?! TRAME TRASHOSE VENITE A NOI!!!  

adoro

Ma a proposito di Zende, mentre Nicole riceve questa brutta notizia, a lui veramente San Gennaro gli ha fatto la grazia: cornifica una donna, ma lei lo sposa ugualmente. Non sa una mazza di fotografia, ma fa il fotografo. NON SA DISEGNARE, e Ridge lo assume come stilista al posto di Thomas. TUTTO REGOLARE!

1d19

1d20

tumblr_nc8vwgwGbs1s7ub96o1_400 (1)

Devo dire che Zende ha avuto l’umiltà di dire che non si può definire stilista e che di sicuro lui non è come Thomas: si limita ad emulare i disegni di Ridge ed Eric. Ma questo, in un momento di emergenza, va più che bene. Thomas è stato licenziato e Ridge si fa bastare Zende, quasi alla stregua di noi STAGISTE orfane di Tommaso.

Per farla breve, aria di tensioni qui a Beverly Hills. Secondo voi ha fatto bene Ridge a rimpiazzare Thomas con Zende?! E Thomas come prenderà la notizia?!

tumblr_ny9rh3hkpz1s7ub96o1_r1_400

xoxo Steffy

Puntata USA 19 Maggio: Brooke e Bill si sposano, mentre Ridge e Quinn…

Carissimi, bentornati con il nostro appuntamento con gli spetteguless direttamente dalle colline. In genere noi ci occupiamo sempre e solo di Stefania, ma oggi ci tocca entrare in un campo non di nostra competenza ugualmente, in quanto l’avvenimento, a Beverly Hills, non è certo di poco conto: Dollar Bill Spencer non è più un uomo libero, ma soprattutto Brooke Logan si è – già – riaccasata ed è fuori dal mercato! E vissero felici e contenti?! Chissà! Noi STALKER abbiamo già fiutato presagi funesti, durante la celebrazione, e non. Ma prima di arrivare a questo punto, è necessario e doveroso SPARLARE della cerimonia e della sua organizzazione. Bill Spencer è l’uomo più ricco di Los Angeles, forse d’America, eppure questo matrimonio si è contraddistinto per l’assoluta PORACCIOSITA’ del tutto. A partire dal numero degli invitati: 3 dalla parte di Bill (che esplicitamente non voleva ‘intrusi’ – compresa Steffy – onde evitare contrattempi poco piacevoli), e 2 dalla parte di Brooke.

1d1

1d2

Che poi vabè, ok, matrimonio intimo, ci stà, ma cacchio Zio Bille, almeno du sedie le potevi prendere, pure a usare quelle della cucina… Cioè hanno girato il divano e niente… MAH…

1d3

tumblr_nxhyv8Q5701tlsda4o1_500

Seguono poi “necessari” discorsi dei quattro gatti invitati, sui quali sorvolerò riassumendo brevemente: sono felici di vedere i due sposi felici, soprattutto dopo tutto quello che hanno dovuto passare per arrivare a questo giorno…

1d6

1d7

Mi devo ‘commuovere’?! Che guaio hanno passato sti due?! L’esistenza della povera Katie, sulla carta MOGLIE di Bill, che gli impediva di coronare il loro sogno, e si incazzava, giustamente, se veniva cornificata?! Ma davvero fate?! IO NON DIMENTICO!!! 😛

tumblr_nl9av62WCT1s7ub96o1_4001

Ma aspettate! Prima di procedere con le nozze equine, dobbiamo passare urgentemente da Regy e Ridge. Se ben ricordate, Brooke mollò Ridge perché aveva scoperto la di lui tresca con Reginè. Se Reginè non ha subito alcun effetto collaterale – poiché Brooke ha promesso di non rivelare niente a Eric – , Ridge è stato però sfanculato dalla sua Logan, che ha fatto prontamente ritorno da Bill. A nulla sono servite le suppliche di Ridge e il dichiarare di non provare alcun sentimento per Quinn, così come a nulla sono servite le scuse di Quinn e il giuramento che non sarebbe mai più successo nulla tra di loro. Questa dovrebbe essere, in teoria, la loro posizione. Ma se a Ridge, effettivamente, non gliene po’ fregà de meno di Reginè, lei, al contrario, continua ad avere FLASHBACK PECCAMINOSI!

1d14

1d15

tumblr_nb83geqidj1s7ub96o1_400

E per giunta, fa una cosa stranissima! Poco prima della cerimonia, Quinn telefona a Bill. A che scopo? Per fargli gli auguri, direte voi. E invece no… Gli chiama per chiedergli se Brooke sia effettivamente arrivata a casa sua, e se la cerimonia si svolgerà con certezza, dato il fiasco della scorsa volta a causa di Ridge: Ridge ha sempre il suo ascendente su Brooke.

1d13

Insomma, a Regy je brucia il fondoschiena all’idea che Ridge, comunque, NON LA CAGHERA’ MAI sul serio. A meno che Brooke si levi definitivamente dalle scatole sposando Dollar Bill. A riconferma di ciò, fa un’altra cosa stranissima: va a casa di Brooke, dove sapeva che Ridge attendeva la Logan, per informarlo direttamente che Brooke era arrivata da Bill e che la cerimonia si stava svolgendo. Ah, e altresì, per consolarlo.

1d4

1d5

tumblr_nil350gtr51tqcg6no1_500

Cioè mi chiedo, ma a faticà, niente niente, oggi, Reginè?! Una lavoratrice indefessa, che con abnegazione sta completando la collezione della Forrester in attesa delle sfilate…

uomini-e-donne-maurizio-costanzo-tina-cipollari

Cosa succederà tra Reginè e Ridge?! Lo scopriremo solo vivendo, ovviamente, ma al momento la situazione ci pare abbastanza chiara…

1d11

1d12

tumblr_n0brokwgjs1tqcg6no1_500

E per finire, torniamo da Brooke e Bill, e ai fatidici voti nuziali. Riporterò quelli di Brooke, perché sono l’elemento-chiave che getta un’ombra funesta sul matrimonio:

Brooke: “Non posso credere che siamo davvero qui! Ti amo così tanto! Tu mi hai dato così tanta forza e così tanto coraggio. Un senso di stabilità: non riesco davvero a trovare le parole per dirti quanto ti sono grata! Ma tu sei l’uomo per me! Tu sei l’uomo su cui posso contare, l’uomo che ci sarà sempre per me, in ogni caso! Io giuro di amarti senza paura e selvaggiamente come tu ami me! Per il resto della mia vita, sono tua!”

1d8

Insomma, solita storia: lui è lo ZERBINO su cui potrà sempre contare, il RIPIEGO che ritroverà sempre blablabla. Cara Brooke, ti conosco da 30 anni, e sebbene non abbia alcuna intenzione di dire che tu non ami Bill o che tu sia stata costretta al matrimonio, in ogni caso, il tuo discorso è la quintessenza del NON seguire il cuore. Ergo, io intuisco già quale sarà l’esito…

tumblr_nuvsloODMy1tqcg6no1_500

Quanto a Bill, lui è uguale a Wyatt: Brooke è il suo trofeo, inseguito per anni e anni, con la bava alla bocca, al punto da costruirsi una camera da letto in ufficio per potersi “incontrare” con lei. In effetti, più che al suo matrimonio, sembrava fosse alla finale di Champions.

1d9

Ebbene, caro Bill, la coppa è tua. Per questa stagione, però. 😛

1d10

tumblr_n28w9nD4DD1tqcg6no1_500

xoxo Steffy

Puntata USA 9 Maggio: Liam rivela la verità a Steffy, Sally fa un regalo a Thomas

Puntata molto attesa dai fan #Steam quella di ieri sera, e Steam furono. Infatti è da circa un mesetto che non li vediamo in scena insieme, da quel lontano dì della loro prima notte di nozze: giusto il tempo di farci capire quanto è indispensabile la loro esistenza come coppia nella Soap. Per esempio, la scena di ieri è stata abbastanza scarna, ma quanto ancora ci ha raccontato di Steffy e Liam?! Per capire quanto, partiamo dall’inizio: nella puntata precedente Liam scopre da Jarrett che la recensione negativa sulla Spectra era tutta opera di Bill affinchè l’azienda venisse spazzata via dall’industria del Fashion e lui potesse costruire la sua orrida e inutile torre in quel di DTLA. Liam è furioso poiché Eye On Fashion, la rivista da lui diretta, ha violato spudoratamente l’etica giornalistica, in più ha danneggiato Sally che a sua volta ha danneggiato la Forrester. Sicchè, ammantato dei suoi alti valori, Liam va dalla moglie Stefania e le rivela TUTTE COSE.

1c14

Steffy rimane dapprima turbata dal racconto di Liam e dall’opera di sabotaggio che Bill ha messo in atto ai danni della Spectra…

1c15

Tuttavia, alla domanda di Liam circa come utilizzare questa informazione e se rivelarlo a Thomas, Steffy risponde quasi categoricamente con un NO: è orribile che Bill abbia distrutto i sogni di Sally, ma non è stato Bill a costringere Sally a commettere un reato, ovvero rubare i modelli della Forrester. Dunque, preferirebbe tenere questo segreto tra lei e Liam: Sally è comunque una donna di cui non fidarsi e la vuole fuori dalla vita di suo fratello.

1c18

A questo punto, signori, il colpo del Maestro, del Padre, dell’obiettore di coscienza, la bussola morale di Steffy per antonomasia etc etc etc, Mr Liam Spencer, fa il suo “sporchissimo” gioco. State un attimo a sentire… e prendete nota!

Liam: “Ok, quindi la domanda in questo caso è: sei capace di nascondere una cosa del genere a Thomas e essere in pace con te stessa? Per sempre?!”

1c19

1c20

Lei ha già un principio di #VAMPATE!

PADRE LIAM INSEGNACI LA VITA! XD

tumblr_nwhi1zdpts1s7ub96o1_400

Ovviamente sappiamo già che la risposta alla domanda è NO. Stefania non riuscirà mai a campare con questo peso sulla coscienza, per sempre. Lei ama suo fratello più di ogni altra cosa ed è apparso ben evidente nelle ultime puntate, nonostante l’astio nei confronti di Sally, quanto abbia compreso che questa donna è molto importante per Thomas. Proprio per questo rivelerà questo piccolo ma importante particolare al fratello, lasciandolo libero di decidere se condannare per sempre Sally o darle una nuova possibilità. La parte più bella di tutto questo è questa sorta di reazioni a catena che coinvolge i tre personaggi: Liam scopre una cosa che può giovare a Thomas, e la dice a sua moglie Steffy, e Steffy poi la rivela al fratello: un vero paradigma di lealtà e coesione familiare: un aspetto significativo se pensiamo quanto Thomas è stato vicino sia a Steffy che a Liam per tutto il tempo in cui sono stati separati, con il suo supporto e il suo conforto. TESTIMONE LA REDAZIONE!

1c22

3f15

Ma tralasciando per un attimo Thomas, io li amo quei due: amo il procedimento socratico, maieutico, con cui Liam si approccia a Steffy facendo esplodere in lei la necessità dell’onestà e della compassione, caratteristiche che lei sicuramente possiede già, ma lo sappiamo, Stefania è impulsiva: ha bisogno di qualcuno che indirizzi la sua “sensibilità” a dir poco irrazionale. Non poteva trovare miglior “compagno” in questo che Liam. Sono ancora la coppia più bella del mondo, e ci dispiace per gli altri. Ma anche no. 😛 #chissenefrega

Tipo, a caso, vogliamo parlare di quella ciofeca infame di Giggyno che fino all’altro ieri faceva tutto o cumpagniell’ di Bill nell’affare Spectra, e il giorno dopo quasi fa la morale al padre perché vuole costruire la torre Spencer sui “sogni infranti” di Sally?!

1c25

Giggy, ma ci sei o ci fai?! Muovere un dito prima no eh?! Vile codardo omm e niente.

tumblr_mwf2ss8o671s7ub96o1_r1_400

Nella Bonus Scene il tono si innalza quando lui fa insistenti domande al padre su come è Sally, se ha avuto modo di interagire con lei in Australia. Bill risponde che non ci ha parlato granchè: gli sembra una ragazza brillante, simpatica e in bikini è pure gnocca.

1c22

1c23

tumblr_n1g4obSqtk1s7ub96o1_400

E concludiamo per l’appunto con la gnocca – non in bikini – Sally, che ha chiesto a Thomas di incontrarsi prima che lei lasci definitivamente Los Angeles. Prima di andare via, la ragazza ha un regalo da consegnare a Thomas: è un disegno, l’ultimo modello che chiude definitivamente la sua carriera da stilista.

1c16

1c17

Thomas ne rimane sbalordito: è un ottimo modello, elegante, rifinito nei particolari. E chiede a Sally perché mai abbia dubitato del suo talento come designer. Infine, le chiede di rimanere a LA, e di ricominciare con la sua carriera. Ma Sally gli risponde che non potrà mai perdonare se stessa per ciò che ha fatto, e che lui può avere molto meglio di lei. Sicchè, dopo qualche #FLASHBACK, si dicono addio.

1c21

Sally, ma tu sei insicura forte fija mia. Meglio di te, chi?!! Caroline che gli fa l’elemosina di concedergli una chance? Ivy che LASCIAMO PERDERE QUESTO TASTO?!

tumblr_nuvsloODMy1tqcg6no1_500

O Charlotte, la stagista sfigata?! Eddai, te prego, ripijate che uno come Thomas, ma quando te ricapita?!!!

barbara-d-urso-col-cuore-pomeriggio-5

xoxo Steffy

Puntata USA 8 Maggio: Liam scopre la verità, Steffy contro Sally

Buongiorno amici, e ben ritrovati con gli spoiler. E’ passato taaanto tempo dall’ultima volta, ma ci siamo, finalmente c’è qualcosa di cui spettegolare seriamente qui a Beverly Hills. Sapevate che Sally Spectra ha scampato la prigione grazie alla testimonianza di Thomas? Dopo aver saputo di cotanto accorato appello del nipote davanti a un giudice in udienza preliminare, Eric ha infatti deciso di ritirare le accuse nei confronti di Sally. Ciò significa che lei non rischia più il carcere, e la pena comminata sarà tradotta in un maggiore risarcimento in denaro per la Forrester Creations. Considerato che non hanno manco na lira, possiamo considerare definitivamente muerta la Spectra Fashions. Per ora. Ma se Stefania non può esserne che contenta, Tommaso continua ad avere il MAINAGIOIA davanti. Lui è pur sempre innamoratissimo di Sally, alla faccia di noi misere stagiste…

1c10

1c11

E la cosa peggiora ancor di più quando Thomas riceve la telefonata di Sally in cui lei gli comunica che sta per lasciare Los Angeles per sempre, ma vorrebbe vederlo almeno un’ultima volta prima di andare via. Thomas accetta. Qui mi aspetto una scena da mega-shippaggio e lacrime nei prossimi giorni.

1c3

1c4

Ma ATTENZIONE, ATTENZIONE! Pare che le funeste sorti della Spectra, e anche di Sally e Thomas, potrebbero essere ribaltate grazie all’aiuto dell’unica cosa per cui vale la pena battersi: la Verità. Sommo paladino di essa, lui e solo lui, Mr. Liam Spencer in Steffy Forrester!

tumblr_nwhi1zdpts1s7ub96o1_400

Liam, infatti, dopo un breve scambio di battute con quella ciofeca di Giggyno, intuisce che c’è qualcosa di losco nell’affare del palazzo della Spectra che Bill vuole acquistare. Wyatt gli dice di non preoccuparsi, è una cosa che stanno gestendo lui e il padre: a Liam non hanno detto nulla perché, si sa, lui fa la parte del bravo Boy Scout, e ciò in affari non va bene. Se Bill è diventato quello che è, dice Giggy, lo deve anche e soprattutto al suo essere spregiudicato – E FETENTE NON CE LO AGGIUNGIAMO?!

1c8

1c9

Liam, che Boy Scout è (anche se ha affermato più volte di non essere andato mai agli Scout!) ma non di certo fesso, fiuta il marcio e ne parla con Jarrett che gli rivela, a smozzichi e bocconi, che la recensione negativa sulla sfilata Spectra pubblicata su Eye On Fashion non corrisponde a realtà, ma è stata in verità scritta da Bill in persona con lo scopo di fare fallire l’azienda nel più breve tempo possibile.

1c6

1c7

1c5

Liam è su tutte le furie: a parte che una cosa del genere è violare l’etica giornalistica – cosa di cui Wyatt non conosce nemmeno il significato –

Secondariamente, viola l’etica e la morale in sé e per sé, in quanto ha stroncato i sogni di una giovane ragazza, portandola sul lastrico, senza necessità alcuna, se non quella di costruire un’inutilissima torre, simbolo del ‘potere’ Spencer, stando alle minkiate di Bill: avete fatto caso che per lui spade e grattacieli sono simboli di potere?! Freud avrebbe detto come minimo che Bill è impotente (il che spiegherebbe anche perchè Brooke, alla fine, non se lo sposa mai!). 😛

Ma tralasciamo questo interessante aspetto psicologico, per parlare di PORACCITUDINE. Ebbene, laddove uno si batte per l’etica e la verità, l’altro si batte solo e unicamente per la PORACCITA’. Sto parlando ovviamente di Wyatt: terrorizzato all’idea che Liam possa mandare all’aria il progetto del paparino, che fa, questo INFAMONE patentato? Telefona a Bill e gli consiglia di tenere all’oscuro Liam dell’affare Spectra, perché ha iniziato a fare troppe domande sulla questione e quindi potrebbe capire tutto.

1c1

1c2

tumblr_ncv988PB0C1s7ub96o1_400

tumblr_nb0gaaV69G1so4uq7o6_400

Dire che Wyatt è un vero uomo o un brav’uomo, o che abbia un briciolo di personalità e spina dorsale, significa davvero credere alle favole. E io che speravo che mosso da ‘simpatia’ per Sally, si fiondasse a salvarla in nome della verità, e invece! Ho pensato a un colpo di scena “epico” dimenticando che Giggyno è il non-epico per antonomasia: essere non-epici significa essere non-eroi, che significa essere dei mezzi uomini qualsiasi. Giggy, oltre ad essere un mezzo uomo, appartiene pure alla peggio categoria che possa capitare, quella dei CAFONI RISALITI. Nella scala di valori del “cafone risalito” tipico, i soldi e il potere sono ai primi posti, a sfregio delle umili origini da cui essi provengono, ritenendo di potersi riscattare dalla propria condizione attraverso un’emancipazione di tipo economico e/o leccando il fondo-schiena a gente già ricca e potente. Meschini! Proprio nel momento in cui il cafone risalito si arricchisce è lì che si evidenzia ancora di più un tipo di POVERTA’ che i soldi possono solo che mettere ancor di più in risalto: la PORACCERIA! E Giggy si riconferma un gran campione in materia.

asia

Quanto allo spoiler (falso) di cui vi parlavo stamattina, circa il fatto che Steffy dovrebbe lasciare Liam e tornare con Wyatt per sta strunzata, DONNE, dico a voi: vi sentireste più attratte da uno che fa il lecchino a suo padre in nome dei soldi… o da uno che si batte DISINTERESSATAMENTE per il bene di tutti, in nome della verità – oltre ad essere innegabilmente più gnocco?! Se siete per la prima ipotesi, allora non conoscete Stefania (cit.)! 😛

tumblr_nwtzanbwmd1s7ub96o1_400

xoxo Steffy

Speciale Emmy: i migliori e i peggiori del red carpet 2017!

Anche oggi parliamo di Emmy, ma in veste decisamente meno seria e tecnica. Già, perché oltre che per celebrare il talento degli attori, c’è un altro motivo principale e imprescindibile per cui noi stagiste ci imbuchiamo agli Emmy, e no, non è stalkerare THOMAS, ma… CRITICARE I VESTITI! A verità, dai su, siamo sincere!

tumblr_n195frRDgC1tqcg6no1_500 (1)

Io in primis, avendo frequentato per lavoro il mondo della Moda – ho fatto DAVVERO la stagista in una nota azienda di abbigliamento italiana, però purtroppo non c’era nessun Thomas Forrester a cui fare le fotocopie! – sono abbastanza “sensibile” al tema, ergo mi sembra moralmente doveroso dedicare un post agli outfit sfoggiati dai nostri attori preferiti sul red carpet degli Emmy di quest’anno. Partiamo subito con lei, Courtney Grosbeck alias Coco Spectra. Una ragazza molto carina, non c’è che dire. Per gli Emmy ha optato per un classicissimo vestito nero firmato Luciana Balderrama, ravvivato da questa variante del due pezzi, e mono-spalla.

grosbeck

grosbeck1

Allora io dico NO RAGAZZE, basta con questa fissa del due pezzi. Solo Raffaella Carrà poteva permetterselo, e nemmeno tanto. In ogni caso è un trend bello che andato da almeno uno o due anni. Per di più il nero, su una giovanissima come lei, non è la più felice delle scelte possibili, considerata anche la stagione primaverile. Salvo gli orecchini, stupendi. In complesso un bel 7 meno: non sono mai stata stretta di voti! 😉

Passiamo alla sua sorella televisiva, Courtney Hope aka Sally Spectra. Courtney, come secondo lavoro, fa la personal trainer e ha un fisico veramente pazzesco. Purtroppo questo abito di Pol’ Atteu – celebre atelier di Beverly Hills – non le rende giustizia a mio parere.

hope

hope1

Ho sempre problemi col blu elettrico, per di più queste applicazioni floreali sul davanti le trovo un po’ banali se non demodè. L’unica parte interessante e originale mi pare la parte laterale e lo strascico dietro, con queste striature dal sapore più “moderno”: il che mi fa anche rimanere perplessa sull’abito in sé: davanti fiori, dietro strisce? Perché?! Io mi sarei messa il vestito al contrario a sto punto, ma so gusti eh. In ultima analisi, Courtney è una ganza, un po’ rock ‘n roll: questo vestito, oltre a non piacermi, non rispecchia affatto la sua personalità. E indossare una cosa che non ti rappresenta, non “racconta” nulla di te è il più grosso errore che si possa fare nel Fashion, e nella vita. Lei comunque, con me, sarà sempre una raccomandata: 7+! Amen!

Passiamo a Karla Mosley alias Maya Avant. Karla ha scelto un ball-gown, taglio principesco, con un’ampia scollatura, color celeste chiaro firmato Alexis Monsanto. Elegantissima, perfetta, e che je vuoi dì?! Metto 8 solo perché lo stile-principessa mi annoia da morire, ma merita anche di più. Nulla da aggiungere!

mosley

mosley1

Da una Avant all’altra con Reign Edwards alias Nicole Avant. Un abito preziosissimo, di uno stilista libanese, Elie Madi: perfetto per la sua fisicità e il suo incarnato. La cosa che ho apprezzato di più dell’abito è il fatto che l’idea del vestito di gala viene smorzata dal lungo-corto onde dare brio alla figura: ricordiamoci che Reign avrà un 25 anni al massimo, e non è mai bene dimostrare più anni di quelli che si hanno con inutili e pomposi abiti principeschi, che spesso fanno più tamarro che altro. L’unica cosa che non mi è piaciuta: il make-up, un attimino eccessivo. Sempre per la stessa regola di cui sopra, non è bene dimostrare un’età maggiore di quella che si ha, e si sa, più ci si trucca più ci si invecchia o, nella peggiore delle ipotesi, più sembri una vrenzola. Promossa a pieni voti, 8 e mezzo. Ma la prossima volta meno trucco eh! 😛

edwards

edwards1

Passiamo poi a Kelly Lang (Brooke Logan). Kelly è una leggenda della tv, ed è ovviamente una veterana degli Emmy. Nel corso degli anni devo dire che non mi è mai piaciuto nessuno dei suoi outfit. A me piace tanto come veste nella Soap, ma quando si tratta di eventi, Kelly, te prego, CHIEDI L’AIUTO DI ANAHI.

lang1

Ora, vorrei capire, con tutte le maison di Moda che ci sono nel mondo e con tutti i favolosi abiti che può permettersi, perché il vestito Impero utilizzato nello spot?! Cioè è andata al risparmio a sto giro?! Io apprezzo che abbia scelto un marchio italiano, di Napoli e robe varie, ma dai su, un attimino di impegno in più no eh?! E comunque lei è Kelly Lang e fa sempre la sua porca figura. Un bell’8, perché lei campa di rendita! 😉

lang2

Passiamo ad un’altra Logan, Katie nella fattispecie, interpretata da Heather Tom, quest’anno in nomination nella categoria Miglior Attrice Protagonista. Qui non dico nulla. Un bel 9 meno, e il “meno” è colpa dell’acconciatura alla Zelda Fitzgerald e del rossetto prugna, che in primavera non userei manco se mi pagassero. Per il resto, applausi! Attendo ancora di sapere chi è lo stilista. Considerato che il medesimo abito è stato avvistato in una puntata di B&B durante la sfilata Spectra, direi che è un Monique Lhuillier, la maison a cui la produzione fa sempre riferimento, ma non ne sono certa. Vi farò sapere! 😉

tomcarpet

tomcarpet1

E c’era anche lei – so che molti di voi la AMATEKelly Kruger alias Eva, alias anche la moglie di Giggy/Darin Brooks. Kelly, oltre a fare l’attrice di Soap, è una specie di fashion-blogger. Il suo stile mi piace nell’80% dei casi, ma l’altra sera no, anche no. Kelly ha scelto un abito di Berta, un marchio che fa abiti da sposa e da cerimonia, nero con la parte superiore in pizzo/vedo non vedo.

kruger

La banalità assurda di questo outfit? Quanti ne abbiamo visti di vestiti così?! Non ne posso più! Sorry, 6!

tumblr_inline_n19jps91zR1r2sd85

E se parliamo di mogli, parliamo pure della moglie del “migliore”, Nicole in Scott Clifton. Questa donna è l’incarnazione del famoso detto di Van Der Rohe “Less is more”, il meno è più: un blu sobrio, un abito lineare, sandalo dorato, girocollo multi-color, Scott Clifton al suo fianco.

nicole

La cosa più bella di questo outfit è il suo schietto sorriso stampato in faccia. Da copiare tutta la vita: 10!

Ed è la volta di Ashleigh Brewer aka Ivy Forrester che indossa uno Steven Khalil. Ora, partiamo dal presupposto che questa ragazza possiede una bellezza fuori dal comune, quindi non sto qui a cercare il pelo nell’uovo: è bellissima ed elegantissima, ma onestamente avrei osato qualcosa di diverso.

brewer

L’abito non è male, ma ripeto, lei ha dei colori fantastici, un’altezza da top-model et cetera: può permettersi ben altro. Per esempio, preferivo il look dell’anno scorso: più sofisticato e meno banale.

brews

Come nel caso di Kelly Lang, anche a lei do comunque un 8, perché campa di rendita!

Chiudiamo in bellezza con la nostra Jacqueline MacInnes Wood alias Steffy Forrester. E’ stato amore a prima vista con questo abito Versace: io sono una sfegatata fan di Versace, premettiamo questo. E se c’è una cosa certa su Versace è che non è per tutti: o piace o non piace. A me piace, sempre piaciuto e sempre piacerà. Come amo dire spesso, le donne si dividono in due tipi: versaciane e chanelliane: Jacqueline è di sicuro una versaciana. Lei ha una storia con Versace, e anche con il giallo!

jacqueline-macinnes-wood-and-versace-spring-2012-rtw-studded-light-yellow-dress-gallery

10420111_10204120288997864_3352362325657084605_n

Quest’anno ha pescato questo da una collezione del 2012.

jmw

Cosa significa essere una versaciana? La donna Versace è un’appassionata e determinata guerriera, consapevole della propria femminilità, mai convenzionale, men che meno romantica: ecco perché, specialmente nelle collezioni di Donatella più che di Gianni, prevalgono le linee verticali, squadrate, i top che sembrano corazze, che però non mortificano mai la naturale sensualità della donna, anzi la esaltano.

jmw1

Un abito, dunque, che al di là dell’abito in sé, “racconta” davvero tanto della donna che lo indossa. E’ per questo che preferisco di gran lunga questo outfit a quello, pur bellissimo, dell’anno scorso.

jmw2016

Un abito meraviglioso, sì, ma che racconta pochissimo di Jacqueline. Lei principessa non è, lei versaciana è. E se nasci versaciana non puoi morire chanelliana! In Donatella we trust! Amen! Ah, ovviamente è 10!

xoxo Steffy

Speciale Emmy: parte il toto-vincitori 2017!

Rieccoci anche oggi con il nostro speciale sui Daytime Emmy Awards 2017. Ormai mancano ben poche ore alla cerimonia, che avrà luogo stasera, e che sarà possibile vedere in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dei Daytime Emmy a partire dalle 2 di notte circa, ora italiana. Mentre attendiamo trepidanti i risultati, facciamo un brevissimo punto della situazione su chi, questa sera, dovrebbe vincere l’ambita statuetta. Io non ne so niente, la parola va a Simone!

RIASSUNTO CLASSIFICA PER CATEGORIA

MIGLIOR GIOVANE ATTORE

5°  Anthony Turpel (B&B) – 7,5/10

4°  James Lastovic (Days) – 8,25/10

3°  Tequan Richmond (GH) – 8,5/10

2°  Pierson Fodé (B&B) – 9,25/10

1°  Bryan Craig (GH)9,5/10

Chi vincerà:         Bryan Craig

Chi dovrebbe:      Bryan Craig

Chi vorrei:            Bryan Craig o Pierson Fodé

younger actor

MIGLIOR GIOVANE ATTRICE

5°  Lexi Ainsworth (GH) – 5,5/10

4°  Chloe Lanier (GH) – 6/10

3°  Hunter King (Y&R) – 6,25/10

2°/1°  Reign Edwards (B&B)9,75/10

/2°  Alyvia Alya Lind (Y&R)9,75/10

Chi vincerà:         Lexi Ainsworth o Hunter King

Chi dovrebbe:      Reign Edwards o Alyvia Alya Lind

Chi vorrei:            Reign Edwards o Alyvia Alya Lind

youngeractress

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

5°  John Aniston (Days) – 7,5/10

4°  James Reynolds (Days) – 7,75/10

3°  Jeffrey Vincent Parise (GH) – 8/10

2°  Steve Burton (Y&R) – 9,5/10

1°  Chad Duell (GH)10+/10

Chi vincerà:         John Aniston o Chad Duell

Chi dovrebbe:      Chad Duell

Chi vorrei:            Chad Duell

CHAD DUELL

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

5°  Kate Mansi (Days) – 8,25/10

4°  Kelly Sullivan (Y&R) – 9/10

3°  Finola Hughes (GH) – 9,25/10

2°  Stacy Haiduk (Y&R) – 9,5/10

1°  Anna Maria Horsford (B&B)9,75/10

Chi vincerà:         Anna Maria Horsford o Stacy Haiduk

Chi dovrebbe:      Anna Maria Horsford o Stacy Haiduk o Finola Hughes

Chi vorrei:            Anna Maria Horsford

horsf11

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

5°  Kristoff St. John (Y&R) – 9-/10

4°  Peter Bergman (Y&R) – 9/10

3°  Vincent Irizarry (Days) – 9/10

2°  Billy Flynn (Days) – 9,25/10

1°  Scott Clifton (B&B)9,5/10

Chi vincerà:         Scott Clifton o Billy Flynn

Chi dovrebbe:      Scott Clifton

Chi vorrei:            Scott Clifton o Billy Flynn

leadingman

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

5°  Gina Tognoni (Y&R) – 8,5/10

4°  Nancy Lee Grahn (GH) – 8,75/10

3°  Jess Walton (Y&R) – 9,25/10

2°  /1°  Heather Tom (B&B) e Laura Wright (GH)10+/10

Chi vincerà:         Heather Tom o Laura Wright

Chi dovrebbe:      Heather Tom e Laura Wright

Chi vorrei:            Heather Tom e Laura Wright

leadinglady

CONSIDERAZIONI FINALI

Ho assegnato a ben tre interpreti il voto massimo con la lode perché il lavoro svolto da ciascuno di loro coi rispettivi personaggi mi ha talmente coinvolto da non riuscire a togliermi dalla mente intere scene con tanto di dialoghi di cui ricordo ogni parola e ogni emozione da loro mostrata e da me provata durante la visione. Questi – anche s’è quasi certo che uno di loro non lo sarà – meritano senza alcun dubbio il giusto riconocimento, ovvero la statuetta.

Hanno dato anima – oltre che il proprio corpo – a personaggi e trame che esistono solo come parole nero su bianco e hanno donato a noi telespettatori un’esperienza di vita che non si dimenticherà mai. O, per lo meno, io non lo farò.

Per Chad Duell e Laura Wright sarebbe la seconda che ricevono nelle rispettiva categorie, mentre per Heather Tom sarebbe la terza nella categoria e la sesta in carriera, da primato condiviso. Quest’ultima – ch’io nomino non a caso ‘Divina’ – farebbe la storia vincendo e, sebbene sono certo che ci saranno altre ottime occasioni, perché correre il rischio di aspettarle? E vale anche per l’altro duo: si diano loro le loro statuette!

Anche Scott Clifton e Kristoff St. John farebbero la storia con una vittoria – e sarebbero i primi a riuscirci interpretando lo stesso personaggio – perché completerebbero quello ch’io nomino il ‘Grande Slam’ dei Daytime Emmy, ovvero vincere in ogni acting category. Al momento, ribadisco e ricordo, solo Heather Tom ci è riuscita.

Inoltre, Scott Clifton non solo sarebbe il più giovane a riuscire nell’impresa, ma sarebbe anche colui che ci avrà messo meno anni – dal 2011 al 2017, appena sei anni –, contro il ventennio impiegato dalla collega Heather Tom – dal 1993 al 2012, ovvero diciannove anni –. Un’ulteriore prova di quanto il talento del giovane attore sia preso in considerazione – e giustamente! –.

Quando io mi sento di dover dare il voto massimo con la lode? In ogni ambito – dal cinema alla televisione alle soap opera – quando l’interprete mi lascia sconvolto e mi impedisce di pensare a qualsiasi altra cosa tanto quanto colei che appare in questo episodio è riuscita a fare la prima volta come l’ultima volta, l’altro ieri, che la vedo all’opera.

Link:

https://www.youtube.com/watch?v=0eCIAe4hLeU (parte I)

https://www.youtube.com/watch?v=ez79MbbIeFA&t=1s (parte II)

L’attrice è Judith Light (attualmente nel cast della dramedy ‘Transparent’) nei panni di Karen Wolek nella defunta soap opera ‘One Life to Live’, in onda sulla ABC dal 1969 al 2012 e fino al 2013 on line. Queste scene le hanno fatto vincere nel 1980 il primo dei due Daytime Emmy che ha ricevuto nella categoria ‘miglior attrice protagonista’.

wolek

In sintesi, si sta celebrando il processo contro Victoria Lord – la protagonista nonché eroina della citata soap opera interpretata da Erika Slezak, l’attrice più premiata con 6 Daytime Emmy, sempre grazie al lavoro svolto col personaggio – accusata dell’omicidio di Marco Dane, quando viene chiamata a testimoniare Karen Wolek, amica di Victoria.

Messa alle strette dall’accusa, Karen arriva a confessare un enorme segreto, del quale solo Victoria era a conoscenza, e che sconvolgerà la vita della cittadina di Llanview, compreso il marito che assiste all’intera scena. Quella che tutti credevano essere una semplice casalinga, in realtà era… Non posso dirlo, solo sappiate che Marco Dane l’aveva scoperto e la stava ricattando, ma non è stata lei ad ucciderlo.

Gli interpreti di cui sopra che hanno ricevuto il voto massimo con la lode vanno a fare compagnia, in riferimento al 2016, a Isabelle Huppert, insuperabile ed iconica – di nuovo – tanto nel controverso ‘Elle’ – che le ha portato la sua prima candidatura al premio Oscar e a vincere i premi più importanti del circuito statunitense, tra cui il Golden Globe nella stagione appena conclusasi – quanto nella piccola gemma ‘L’avenir’. Entrambi vivamente consigliati e attualmente in sala.

Direi che non ci resta che attendere stasera facendo il più grosso in bocca al lupo ai nostri preferiti: ognuno ha il suo! Salutandovi, colgo l’occasione per ringraziare Simone per averci offerto la possibilità di parlare degli Emmy diffusamente e degnamente, come questo importante riconoscimento merita, offrendoci giorno per giorno, post di spessore e qualità. Ovviamente con gli Emmy non è finita qui: da domani aspettatevi ogni sorta di contributo, dal palco e dal red carpet! Staaay Tuned!

xoxo Steffy