Puntata USA 21 Luglio: Steffy chiede a Eric di tornare a casa, Sheila bacia Eric

La situazione è sempre più complessa, qui a Beverly Hills: avevamo lasciato Quinn implorare Steffy di portare il messaggio a suo nonno sull’infinito ammore che lei prova per lui – così infinito che s’è sfinita di vampate per Ridge per tutto l’inverno, ma vabè – , Steffy, seccata, le chiede se sta forse sperando che trascuri il fatto che lei ha tradito il nonno con suo padre. Quinn, per tutta risposta, le dice che no non deve trascurare l’accaduto, ma potrebbe SORVOLARE – testuali parole – sulla questione.

1i30

1l1

giphy-1

Insomma, Quinn si conferma la solita paracula senza ritegno che occupa ancora abusivamente Villa Forrester dopo esserne stata cacciata a più riprese! Steffy sta per sbottare quando arriva quel campione di Wyatt, in cerca di Eric: Steffy gli dice che Eric non vive più lì, e di chiedere delucidazioni a sua madre. Detto questo, va via.

1l4

1l3

Segue SFOGO di Quinn con Wyatt, in cui accenna un mezzo mea culpa, dicendo che è tornata ad essere il mostro di sempre, rovinando la felicità che aveva con Eric – senza però mai rivelargli la verità. Wyatt le dice che non deve dire mai più così: lei non è un mostro, e non lo è mai stata!

1l5

Certo, ammirevole continuare a difendere l’indifendibile mammina, una che è stata capace di tenere segregato il fratello per tre mesi: una roba da rimpiangere Misery non deve morire, ma nonostante ciò, un cacchio di dubbio su quello che sua madre potrebbe aver combinato non gli viene… e quando mai!

hells-kitchen-italia-2014-gif-sveglia

Ma che Giggy avesse gusto dell’orrido e memoria corta ben lo sapevamo. Quel che invece non sapevamo è che Steffy pare incline al PERDONO! Infatti, arrivata da Eric, gli riferisce dell’incontro avuto con Quinn e, udite udite, dice al nonno che Quinn lo ama e che non ha mai smesso di amarlo, anche se lo tradiva con Ridge. Allo stesso modo, anche Ridge è mortificato per ciò che ha fatto.

1l6

1l7

In pratica, stando a lei, Eric dovrebbe tornare sui suoi passi e tanti saluti, tant’è che Eric ne è pure sorpreso perché era convito che la nipote lo spingesse a chiedere il divorzio – la qual cosa, dopo uno schifo simile da parte di Quinn, andato avanti per mesi, sarebbe assolutamente il minimo sindacale per la sua dignità! Ma è qui che intravediamo il disegno di Bell sul personaggio Steffy: nella testa di Bradley, Steffy è la vera matriarca della famiglia, e a lei tocca gestire le rogne del caso, dal Ringraziamento agli scazzi di potere in azienda, alle corna di suo nonno, ergo la sua posizione deve essere sempre di mediazione. Ricordate il suo atteggiamento ai tempi delle profferte di Wyatt e Quinn relative al suo ruolo di Amministratore Delegato?! Un atteggiamento decisamente troppo “diplomatico” per essere Steffy. Anche in questo caso, dopo aver fatto i cazziatoni da manuale sia a Ridge che a Quinn, va da Eric a dirgli che Quinn comunque lo ama e lo ha sempre amato – cioè anche quando lo cornificava con Ridge?!

tumblr_mvpofag7IQ1s7ub96o1_400

Questa ipocrita diplomazia non è da Steffy Forrester, per di più la trovo ancora più assurda considerato che l’oggetto di tale indulgenza è Quinn, la donna che ha fatto soffrire lei e Liam per un sacco di tempo – per dirne una eh, perché l’elenco delle sue porcate sarebbe molto più lungo. Non era forse questa la PROVA che si aspettava da tempo sul fatto che Quinn non fosse per niente cambiata?! Ora Steffy ce l’ha in mano, e va a parlare di pace e perdono a destra e a manca?! Ho capito che è diventata una pia donna intrisa di LIAMESIMO, ma a tutto c’è un limite: Quinn non merita il perdono, ma solo una bella cella nel carcere federale! Parlando di “matriarche”, Stephanie l’avrebbe tirata giù dalle colline a suon di schiaffoni, altro che riconsiderare la questione!

Steffy, in ogni caso, vuole lasciare libero il nonno di smaltire la rabbia, quindi gli promette che non dirà nulla a nessuno sul posto in cui si nasconde. Gli fa una sola raccomandazione: tenere alla larga SHEILA CARTER! Ciò detto, va via…

1l8

E arriva Sheila, che ha sentito tutto dall’altra stanza. Sheila chiede se Eric abbia bisogno di qualcosa, perché in questo momento difficile capisce che potrebbe avere il desiderio di parlare, di sfogarsi con qualcuno. Qualcuno di cui si fida. Eric risponde che non sa più di chi fidarsi e che cosa significa avere fiducia in qualcuno. Sheila, giustamente, continua a tirare acqua al suo mulino e gli risponde che la fiducia è qualcuno che ti dice sempre la verità, anche quando fa male>>>LEI!

1l9

E niente raga…

1l10

1l11

Devo dire, a sua discolpa, che per il momento Eric non mi sembra affatto convinto. Però diamine, lasciatemelo dire: a livello di stomaco, si soffre molto di meno rispetto ai baci ed effusioni – non necessarie a noi telespettatori – con Quinn! Fosse solo per questo, i #Sheric meritano il mio voto! 😛

barbara-d-urso-col-cuore-pomeriggio-5

xoxo Steffy

Annunci

Un pensiero su “Puntata USA 21 Luglio: Steffy chiede a Eric di tornare a casa, Sheila bacia Eric

  1. mitikalu ha detto:

    da una psicopatica all’altra andata e ritorno.
    capitolo Stephanie a parte.
    Sheila era una pazza furiosa.
    Brooke troppo zoccola.
    Donna troppo superficiale.
    Quinn troppo poco folle?!
    Sheila è la donna giusta…
    Dicci Eric che problemi hai?!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...